UPFRONT CBS 2017 – ECCO LE NUOVE SERIE IN PARTENZA LA PROSSIMA STAGIONE!

Dopo Nbc, Fox e Abc oggi è stato il turno del network Cbs che ha presentato i telefilm che partiranno a partire dal mese di settembre 2017.

Ecco le novità della prossima stagione televisiva 2017/2018:

  • SEAL TEAM – Dramma militare d’azione incentrato sulle vite personali e professionali dell’unità elitaria dei Navy SEAL, che si addestrano, progettono e mettono in esecuzione le più pericolose missioni che gli Stati Uniti possono chiedere loro. Per questo gruppo di uomini, capitanato da Jason Hayes (David Boreanaz, Bones), fallire non è un’opzione possibile: dovranno eseguire missioni clandestine ad alto rischio, e tornando a casa sarà abituale mantenere segreti con le loro famiglie e sapere che ciascuno dei loro incarichi potrebbe anche essere l’ultimo.

  • S.W.A.T. – ispirata all’omonima serie televisiva del 1975 e al film del 2003, una serie poliziesca che racconta le vicende di un ex-soldato dei Marines, Daniel “Hondo” Harrelson (Shemar Moore, Criminal Minds), sergente della squadra speciale incaricato di guidare un’unità tattica molto specializzata che costituisce l’ultima fermata nell’ausilio alla legge di Los Angeles. Diviso tra la lealtà al mondo della strada in cui è cresciuto e il rispetto dei suoi colleghi in divisa, Hondo ha tutto ciò che occorre per segnare l’unione tra questi due mondi, incoraggiando la sua squadra a basarsi sulle comunicazioni e sul rispetto più che sulla violenza e sull’aggressione. Quando scoppia una crisi, però, questi uomini e donne saranno preparati a mettere alla prova il loro addestramento tattico.

  • WISDOM OF THE CROWD – Una serie basata su un format israeliano ed incentrata su Jeffrey Tanner (Jeremy Piven),imprenditore della Silicon Valley, che porta il crowdsourcing ad un nuovo livello sviluppando “Sophe”, una piattaforma online per informazioni condivise pubblicamente, allo scopo di risolvere l’omicidio di sua figlia, chiedendo anche aiuto al poliziotto incaricato delle indagini, il detective Tommy Cavanaugh (Richard T. Jones), per collaborare con lui. Jeffrey lancerà una nuova azienda con un gruppo di esperti appassionati, che lavorano spesso al di fuori dei confini della legge, determinati a risolvere sempre più casi tramite la piattaforma e finendo per rivoluzionare i metodi investigativi a San Francisco.

  • INSTINCT – Alan Cumming (The Good Wife) torna in una serie basata su un prossimo romanzo di James Patterson, ed incentrata su Dylan Reinhart (Cumming), ex-agente CIA che viene ricondotto alla sua vecchia vita quando la polizia di New York ha bisogno di lui per fermare un serial killer. Dylan è un dotato scrittore e docente universitario che insegna comportamento psicopatico a gruppi di studenti che lo adorano: quando però la detective Lizzie Needham (Bojana Novakovic) gli chiede aiuto per catturare un assassino seriale che utilizza il primo libro di Dylan come tutorial, l’uomo sarà costretto a ritornare in campo ed utilizzare le sue capacità. Nonostante Dylan e Lizzie all’inizio si scontrino, i due si renderanno conto che nella cattura dei killer saranno una coppia ben assortita se ciascuno di loro si fiderà del proprio istinto.

  • 9JKL – Una serie comedy familiare basata sulle esperienze vissute dal protagonista Mark Feuerstein (Royal Pains). Josh Roberts (Feuestein) è un attore da poco divorziato che torna a vivere a New York per ritrovare i suoi familiari, trasferendosi in un appartamento che si trova a metà tra quello dei suoi genitori Judy (Linda Lavin) e Harry (Elliot Gould) e quello della famiglia del suo competitivo fratello Andrew (David Walton) con moglie e bebè. Mentre cerca di riprendersi, Josh dovrà affrontare l’impegnativo ruolo di diventare un bravo figlio e fratello, cercando di stabilire al tempo stesso dei giusti confini per rifarsi una vita

  • ME, MYSELF & I – La vita è pieni di momenti importanti, ma ciò che conta è come li affrontiamo. Questa originale sit-com racconterà tre diversi periodi della vita di Alex Riley: da quattordicenne nel 1991, Alex (interpretato da Jack Dylan Grazer) e sua madre lasciano Chicago e si trasferiscono a Los Angeles dove la donna si risposa; nel presente, la vita del quarantenne Alex (Bobby Moynihan) è ad un punto morto dal punto di vista personale e professionale; nel 2042 a 65 anni, Alex (John Larroquette) si rende conto che per essere davvero felice deve abbandonare la sua azienda di successo e tornare alla sua vera passione di inventore. Tramite i periodi importanti tra ieri, oggi e domani, vedremo Alex affrontare quei momenti con determinazione, emozione e molto umorismo.

  • YOUNG SHELDON – Siamo nel 1989, e qui conosciamo all’età di nove anni Sheldon Cooper (Iain Armitage), l’amato protagonista della sit-com The Big Bang Theory, che ha saltato quattro classi scolastiche per iniziare le superiori al fianco del fratello maggiore molto poco intellettuale. La serie proporrà uno sguardo sugli anni della gioventù di Sheldon, con la voce narrante del suo interprete da adulto Jim Parsons: un genio non compreso dalla sua famiglia, dai compagni di classe e dai vicini di casa, e al quale la madre Mary (Zoe Perry) da’ un solo consiglio contro i bulli, ovvero il ricordare loro che suo padre George Sr. (Lance Barber) è l’allenatore di football e che suo fratello Georgie Jr. (Montana Jordan) gioca nella squadra. La sorella gemella di Sheldon, Missy (Raegan Revord), che è felice di rimanere in quarta elementare, riesce a capire meglio del fratello cosa lo aspetta. Il giovane Sheldon potrà comprendere la fisica newtoniana, ma la sua normalissima famiglia di lavoratori si interessa soltanto se quella conoscenza possa aiutarlo a vincere un incontro di football.
  • BY THE BOOK – una sit-com basata sul best-seller Un anno vissuto biblicamente di A.J. Jacobs, che racconta le vicende di Chip Curry (Jay R. Ferguson), un uomo che decide di iniziare a vivere secondo la Bibbia. Chip è un critico cinematografico per un quotidiano newyorkese e tra poco diventerà padre, e decide di diventare un uomo migliore dopo la morte del suo migliore amico. Mentre inizia un sincero percorso spirituale verso una vita più morale con l’aiuto della moglie Leslie (Lindsey Kraft) e degli amici, Chip si chiede, se riuscirà davvero nella sua impresa, e se l’effetto ottenuto avrà proporzioni bibliche.

 

 

 

Fonte: AntonioGenna

Rispondi