ME GUSTA VIDEOGAMES #80 – LE USCITE DEL 1 FEBBRAIO 2018

Da oggi sono disponibili 4 nuovi titoli, ecco quali:

  • Final Fantasy XII: The Zodiac Age (Pc, già disponibile per Ps4 – JRPG): è l’edizione rimasterizzata di Final Fantasy XII, uno degli episodi meno blasonati della serie Square Enix. Final Fantasy XII: The Zodiac Age ci rimette nei panni di Vaan, un giovane ladro che si ritrova suo malgrado a diventare un eroe mentre sullo sfondo infuria una guerra fra gli imperi di Archadia e Rozaria. Insieme alla principessa Ashe e a un nutrito gruppo di comprimari, dovremo affrontare un gran numero di battaglie per salvare il paese dalla distruzione, utilizzando il peculiare sistema di potenziamento Zodiac Job System per migliorare le caratteristiche dei personaggi che compongono il party. Rinnovato nella grafica e arricchito da un set di achievement, Final Fantasy XII: The Zodiac Age rappresenta un’ottima occasione per riscoprire questo capitolo a più di dieci anni dalla sua pubblicazione, forte di alcune novità che all’epoca non erano presenti nell’edizione europea.

  • Night in the Woods (Nsw, già disponibile per Ps4, Xone e Pc – Adventure/Platform): è un videogioco indie incentrato sulla figura di una gatta, e sulla sua crescita all’interno di una particolare città.
    Mae è la protagonista della storia, che abbandona il college e torna nella sua città natale per bighellonare in giro insieme agli amici, ma al suo arrivo scopre che molte cose sono cambiate: gli amici sono cresciuti, hanno preso strade diverse e anche la città stessa ha un altro aspetto. Anche Mae scopre di avere nuove risorse e abilità che le consentono di raggiungere alcune parti della città che non sapeva nemmeno esistessero, e inizia così una nuova e inattesa avventura.
    Night in the Woods si presenta come una sorta di adventure in forma di platform con struttura 2D e una bella grafica disegnata con un particolare stile che trasmette il fascino e la malinconia della storia.

  • SteamWorld Dig (Nsw, già disponibile per Pc, Ps4, Psvita, WiiU, Xone, 3ds – Action/Platform): è un platform game “minerario” caratterizzato da un particolare stile Steampunk, che vede come protagonista un cowboy robot.
    Ambientato in una versione alternativa e meccanica del vecchio west del XIX secolo, il gioco ci vede impegnati in vari livelli di azione tipicamente platform, con innesti puzzle legati alla necessità di evitare trappole, sconfiggere nemici e raccogliere minerali all’interno delle ricche miniere del west.
    Rusty, il protagonista di SteamWorld Dig, è un robot-cowboy solitario e burbero, ma che si troverà a dover aiutare gli abitanti del villaggio del west portando avanti diverse missioni.

  • AeternoBlade (Nsw, già disponibile per Ps4, 3ds, PsVita – Adventure/Action): Reyja si avventura nella regione di Awelsia insieme alla sua misteriosa arma chiamata ‘AeternoBlade‘ per vendicarsi di Beladim, il Signore delle Nebbie, che ha raso al suolo il suo villaggio.
    Per portare a termine la sua missione, Freyja può contare sull’aiuto di Vernia, che le ha insegnato i poteri della Aeterno Blade con la quale dovrà attraversare diverse dimensioni per scoprire come sconfiggere Beladim.
    Che cos’è l’Aeterno Blade? E come può Freyja vendicarsi di Beladim? Unisciti a lei nella sua avventura e risolvi centinaia di misteri!

 

 

Rispondi