#ODIOLOMOFOBIA – IN QUANTI FERMEREBBERO UN’AGGRESSIONE OMOFOBA?

4578955946_70b16509aa_z

 

Anche l’insulto è violenza. Se non fermiamo le parole non fermeremo nemmeno la violenza fisica! E’ questo il messaggio dell’esperimento sociale del video che vi propongo in cui un gruppo di ragazzi finge di creare un episodio di omofobia in cui un passante vede bacarsi una coppia e comincia ad insultarli.

Purtroppo l’esperimento ci mostra un’Italia messa proprio male. Tra tutte le scene che sono state girate una, dico UNA, sola persona è intervenuta durante l’aggressione mentre solo il 10% solo a fine aggressione. Ho amato quella unica signora che è intervenuta. Li seduta col suo libro che appena sente frasi di odio subito interviene. Per tutti gli altri un grande Mahhhh le conclusioni traetele voi questa volta.

Bellissimo il messaggio finale OMOFOBIA E’ IGNORANZA, SE ASSISTI AD UN’AGGRESSIONE DI STAMPO OMOFOBO (IO DIREI DI OGNI TIPO) NON ASPETTARE CHE DIVENTI FISICA! L’ITALIA HA BISOGNO DI DIRITTI E DISCRIMINARE NON E’ UN DIRITTO!

Rispondi