ME GUSTA GOOD NEWS #90 – “COLONY” RINNOVATO PER UNA TERZA STAGIONE!

il

Il canale Usa Network ha rinnovato la serie di fantascienza “Colony” per una terza stagione di 13 episodi che verrà trasmessa nel 2018.

La serie è interpretata da Josh Holloway (Lost) e da Sarah Wayne Callies (The Walking Dead), la cui seconda stagione terminerà domani sera giovedì 6 aprile. Per la terza stagione la produzione si sposterà da Los Angeles a alla più economica Vancouver dopo che non ha ottenuto i crediti fiscali californiani.

TRAMA: “In un futuro non identificato, Los Angeles non è più una città, ma un Blocco, così come lo sono tutte le altre città degli Stati Uniti. Durante l’Arrivo, degli Invasori, di origine extraterrestre, hanno eretto delle Mura altissime, le quali impediscono alle persone di visitare gli altri Blocchi dato che le Mura sono sotto strettissima sorveglianza da parte di un’occupazione militare chiamata “Colony Transitional Authority” gestita dagli alieni. Protagonisti di questa vicenda sono l’agente speciale William Bowman, che sotto falsa identità lavora in un’officina come meccanico, e sua moglie Katie Bowman. I due coniugi vivono con i loro due figli, Bram e Gracie. A causa dell’Arrivo, Will e Katie non possono stare con il loro terzo figlio, Charlie, rimasto invece nel Blocco di Santa Monica.

Nel momento in cui Will, nascondendosi dentro una scatola a prova di infrarossi, tenta di andare al di là del Muro per poter rincontrare suo figlio, esplode un ordigno che fa saltare il suo piano. I responsabili della bomba sono un gruppo di persone, la Resistenza, decise a lottare contro i Cappucci Rossi, che rappresentano invece l’Occupazione.

Will viene catturato dai Berretti Rossi ma, invece di essere ucciso, gli viene offerto un lavoro: grazie alle sue abilità di Ex Ranger dell’Esercito, gli viene chiesto di collaborare per scovare le persone che fanno parte della Resistenza e distruggerle. Will accetta, ed in cambio avrà protezione e vantaggi per sè stesso e la sua famiglia.

Ciò in realtà non rende affatto la questione più semplice: mentre da una parte c’è Will che inizia a lavorare per l’Occupazione, dall’altra invece, a sua insaputa, c’è sua moglie Katie che si scopre essere parte della Resistenza, proprio lo schieramento opposto rispetto a quello che ha appena scelto suo marito.”

Purtroppo la serie in Italia è ancora inedita. Vi lascio con alcuni promo:

 

 

 

Fonte: AntonioGenna, Wikipedia

Rispondi